Ultime news

Progetti

Dal 2013 a oggi

Con l’approvazione dei programmi d’agglomerato di seconda e di terza generazione (PAL2 e PAL3), La CRTL e il Cantone hanno sottoscritto degli accordi pluriennali concernenti la realizzazione e il finanziamento delle opere di rilevanza regionale, per un investimento complessivo di quasi 700 Mio CHF.

Le principali opere previste nel contesto dell’attuazione del PAL2 sono la circonvallazione Agno-Bioggio, la riorganizzazione della stazione FFS di Lugano, la prima tappa della rete tram del Luganese (Lugano centro-Bioggio-Manno), la viabilità definitiva dell’area di Cornaredo, la viabilità del Pian Scairolo,il Piano di pronto intervento del Basso Malcantone e della Valle del Vedeggio e la rete ciclabile regionale.

Mentre principali opere previste nel contesto dell’attuazione del PAL3 sono le nuove fermate TILO nella Valle del Vedeggio, la modifica del tracciato del comparto sud della circonvallazione Agno-Bioggio, l’asse strutturante del trasporto pubblico tra Cornaredo e il Pian Scairolo (seconda tappa della rete tram-treno e “Agglobus”, il progetto “Porta Ovest” per la riorganizzazione viaria delle bretelle autostradale Lugano Nord, la terza tappa della rete ciclabile regionale e il nuovo svincolo di Sigirino.

Periodo 2000-2012

Nel 1999 è stato approvato un accordo tra il Cantone e i Comuni del comprensorio CRTL per il finanziamento dei primi 500 Mio CHF nel contesto di un credito quadro di 905 Mio CHF per l’attuazione del PTL, con la partecipazione dei Comuni con un importo di 75 Mio CHF.

Tra le principali opere realizzate con questi crediti: il potenziamento della ferrovia Lugano Ponte Tresa, la riorganizzazione globale dei trasporti pubblici su gomma, la realizzazione della galleria Vedeggio-Cassarate e la riorganizzazione viaria del Polo di Lugano (PVP).